Dura rivolta in Corsica contro i traghetti italiani

Bloccate navi sia di Corsica & Sardinia Ferries che di Moby Lines – Riorganizzati gli approdi in attesa delle decisioni francesi

Euan Lonmon
VADO LIGURE – I porti di Bastia e Ajaccio sono stati bloccati da manifestanti della SNCM, società concorrente di Corsica Sardinia Ferries, che si oppongono al fatto che società con bandiera italiana colleghino, ancora come avviene da oltre 10 anni, i porti della Corsica con i porti continentali francesi, in un sistema di obblighi di servizio pubblico.
Questo blocco ha creato disagi anche sui porti italiani: per Moby Lines e Forship la m/n Sardinia Regina di Corsica Sardinia Ferries, partita dal porto di Livorno, è dovuta rientrare su Livorno, poiché le autorità locali non hanno potuto garantire l’accosto nel porto di Bastia.
Inoltre la m/n Mega Smeralda, partita da Tolone (Francia) con destinazione Ajaccio (Corsica) con a bordo 210 passeggeri non ha potuto attraccare nel porto di Ajaccio, poiché l’accesso al porto era impedito da alcune lance di manifestanti della SNCM. Il comandante della nave ha quindi deciso di raggiungere il porto di Calvi (Corsica), l’unico accessibile, dove i passeggeri hanno potuto sbarcare finalmente dopo le ore 14, con quasi mezza giornata di ritardo.
Anche la partenza prevista da Bastia su Livorno, non ha potuto essere effettuata.
Annullata, infine, la partenza della m/n Mega Express Five dal porto di Nizza, con destinazione Bastia, viaggio su cui erano prenotati non meno di 250 passeggeri.
Queste agitazioni – dice una nota di Corsica Sardinia Ferries – hanno così coinvolto un gran numero di persone di nazionalità francese, italiana, tedesca, svizzera, belga ed altre, attualmente prenotate sulle traversate da e per la Corsica, sia da porti italiani che francesi, sulle navi gialle che battono bandiera italiana.
“Si tratta di una situazione gravissima – conclude la nota – che impedisce la libera circolazione nonché il libero accesso a navi passeggeri italiane in porti francesi. Per limitare i disagi e i disservizi alla sua clientela, Corsica Sardinia Ferries ha riorganizzato il suo programma di partenze in modo da garantire i collegamenti con la Corsica con viaggi da Calvi per Tolone e da Tolone per Calvi”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*