Massimo Volta manager RINA per l’America

GENOVA – La nomina di Massimo Volta a general manager per l’America si colloca nell’ambito di una riorganizzazione della rete operativa del RINA con l’obiettivo di garantire rapporti sempre più rapidi con i propri clienti e di offrire servizi in linea con le loro necessità.

Questa mossa consentirà, in particolare, di migliorare i servizi a favore di operatori di navi da crociera in America e di aumentare la tempestività nella risposta alle esigenze degli armatori su scala mondiale.

Parlando alla vigilia del Seatrade Cruise Shipping a Miami, Volta ha dichiarato: “Gli operatori di navi da crociera hanno sempre maggiori necessità di un supporto tecnico. Lavorano in un campo con una regolamentazione molto severa e sono sempre più consapevoli della necessità di proteggere l’ambiente e di risparmiare energia. Siamo in grado di offrire loro un’ampia gamma di servizi coordinati per affrontare tali sfide, come già intrapreso insieme ai più importanti costruttori ed operatori di navi da passeggeri. Il centro della nostra organizzazione in America sarà a Fort Lauderdale, per offrire questi servizi direttamente agli operatori americani concentrati nell’area”.

Il RINA ha una posizione di rilievo nel settore della classificazione di navi passeggeri e nell’offerta di servizi. Nel corso del 2009 sono state classificate dal RINA cinque grandi navi da crociera: la nave Costa Pacifica da 3.780 passeggeri, la nave Carnival Dream da 3.646 passeggeri, la nave Costa Luminosa da 2.828 passeggeri e la nave Silver Spirit da 540 passeggeri, tutte costruite dalla Fincantieri, e la nave superlusso da crociera Seabourn Odyssey da 452 passeggeri, costruita dal Cantiere Mariotti.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*