Rotterdam Rules al Propeller di Venezia

VENEZIA – “Rotterdam Rules” sarà il tema del prossimo meeting dell’International Propeller Club Port of Venice che si terrà il 25 maggio con inizio alle ore 18.30 presso l’Hotel Bologna (Best Westner) di Mestre.

Relatore il professor avvocato Stefano Zunarelli docente di Diritto Marittimo presso l’Ateneo bolognese e presidente del neo costituito International Propeller Club Port of Bologna che illustrerà il contenuto della Convenzione e le variazioni avvenute rispetto ai precedenti regimi con l’entrata in vigore delle “Regole di Rotterdam”.

A tale proposito va ricordato che la nuova convenzione, denominata United Nations convention on International carriage of goods wholly or party by sea” è il risultato di un lungo lavoro preparatorio iniziato dagli anni novanta dal Comité Maritime International.

“Questo meeting, molto atteso tra gli operatori del porto di Venezia proprio quando questo porto insieme a Trieste, Ravenna e Koper, si accinge a fare il suo ingresso nel nuovo sistema ipotizzato dal NAPA – spiega il presidente del Propeller Massimo Bernardo – rappresenta, anche per la notorietà del relatore, un passo essenziale nella conoscenza delle “nuove regole” imposte al settore e che nei suoi 96 articoli riguardano, tra l’altro, non solo l’uniformità del diritto marittimo ma anche la tracciabilità delle merci migliorando così il rapporto con l’utenza assicurando così migliori vantaggi per il commercio internazionale”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*