Porto Energia: querele per diffamazione

LIVORNO – Il consiglio di amministrazione della S.r.l. Società Porto Energia – dice una nota dello studio legale Giuliano Corsini – riunitosi in data 21 maggio 2010 per esaminare le iniziative da prendere relativamente alle notizie apparse sulla stampa cittadina circa

presunte irregolarità commesse nell’attuazione dell’iter amministrativo conclusosi con l’atto dirigenziale n. 1/94 del 30.11.2009 della Provincia di Livorno (con cui veniva autorizzata la costruzione e l’esercizio di un impianto per la produzione di energia elettrica e termica da biomasse) ha preso la decisione di tutelare i diritti e l’onorabilità della società e dei propri amministratori con opportune azioni sia in sede penale che in sede civile; dando conseguente mandato ai propri legali di procedere in tale senso “presentando una querela per diffamazione aggravata ed eventualmente una denuncia per calunnia nei confronti dei responsabili, ritenendo le affermazioni virgolettate apparse sulla stampa del tutto infondate, assurde e gravemente diffamatorie”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*