Super pompe Booster su navi nel mare del Nord

MILANO – Eagle MV e Falcon MV, due navi per carichi pesanti che lavorano nelle acque del Nord, potrebbero fornire la soluzione ai problemi di pompaggio di carburante potenzialmente seri che gli ingegneri marittimi devono affrontare nelle navi in ormeggio nei porti dell’Unione Europea o in attività nelle zone SECA (aree di controllo dell’emissione dello zolfo) – il Mar Baltico e il Mare del Nord.

Entrambe le navi sono dotate di unità booster del gasolio marino progettate intorno alla pompa Wanner G35 Hydra Cell – una pompa senza tenute meccaniche che ha ottenuto la certificazione DNV nel gennaio 2010. Può gestire liquidi ultrasottili non lubrificanti – inclusi i carburanti leggeri del petrolio, che sono conformi a tutte le normative attuali sul massimo contenuto di zolfo consentito.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*