Spediporto, tre proposte

Sportello doganale unico, piattaforma telematica e semplificazione delle norme

Roberta Oliaro

GENOVA – Tre proposte al Governo per il Nuovo Piano Nazionale della Logistica riguardanti rispettivamente lo Sportello Unico Doganale, la semplificazione normativa e la piattaforma telematica nazionale per la logistica. E sul tema dell’autotrasporto, il no ad una politica sanzionatoria per la soluzione dei problemi sui tempi di carico e scarico delle merci.

Sono questi i temi principali affrontati nel corso dell’assemblea annuale di Spediporto – Associazione Spedizionieri Corrieri e Trasportatori di Genova – che si è svolta a Genova presso il Galata Museo del Mare.

Tra gli intervenuti in assemblea, il sottosegretario ai Trasporti Bartolomeo Giachino, il presidente dell’Autorità Portuale Luigi Merlo, il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando e il sindaco di Genova Marta Vincenzi.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*