Ok al super-sigillo

Presentato il Neptuneseal RFID con due brevetti di autobloccaggio

Nella foto: Luciano Grapsa con il presidente del Propeller Club di Livorno dottor Ruffini ed i consiglieri Milani e Gasperini.

LIVORNO – Si è conclusa la “Leghorn a porte aperte” organizzata per presentare il primo sigillo al mondo per container con approvazione ISO 17712:2010.
La ditta livornese si è anche assunta l’impegno divulgativo della norma, che è stato ampiamente raggiunto grazie alla preparazione professionale del direttore commerciale dottoressa Bruna Ferretti e dei suoi collaboratori.

Alcuni responsabili della Tarros, della M.S.C., dell’Hapag Lloyd e della Maersk Line che sono intervenuti all’evento, hanno apprezzato l’iniziativa della “Leghorn” di cercare di far chiarezza su una norma complessa come la ISO 17712:2010; inoltre si sono mostrati seriamente interessati al nuovo sigillo “Neptuneseal” che vanta ben due brevetti relativi al sistema di auto bloccaggio.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*