Dal mega-dinner Assagenti di Genova parte l’idea di una Fiera dello Shipping

Oltre 2500 partecipanti per 39 paesi presenti al meeting – Dal presidente Cerruti l’ipotesi di un salone dedicato – I problemi della chiusura dell’ICE e della mancanza di investimenti pubblici sui porti

Nella foto (Guido Boscariol): Giovanni Cerruti ed Alberto Banchero.

GENOVA – La presenza dell’élite dello shipping internazionale all’undicesima edizione del Dinner Assagenti ha confermato l’inarrestabile aumento di consenso per questa manifestazione a dispetto dei momenti attuali, non proprio felici, dell’economia in generale ed in particolare di quella marittima. Una voglia di esserci con ottimismo e dinamicità palpabile in oltre 2500 partecipanti provenienti da tutt’Italia e da ben 39 paesi esteri che, in rappresentanza di millecento aziende, grazie all’impegno dell’associazione genovese, si sono potuti incontrare in un’ambientazione piacevole e raffinata all’interno del padiglione Jean Neauvel e sulla sua terrazza affacciata sul molo della Fiera del Mare.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*