Consuntivi del salone nautico poco internazionale, ma più gente

Tra i visitatori la maggiore attenzione alle piccole e medie barche – Da migliorare i servizi

GENOVA – Poteva essere un disastro, è stato invece un timido accenno di ripresa, se non altro dell’interesse: ma sono mancati – per ammissione di alcuni dei titolari dei grandi marchi italiani – i visitatori stranieri che facevano di Genova un salone internazionale. In compenso ha lavorato a ritmo record il web, dove la pagina ufficiale del salone ha registrato oltre 450 mila contatti e 566 mila visite “totali”. In quattro mesi – dice una nota – sono state visualizzate 5 milioni di volte le pagine di Facebook dedicate alla rassegna. I visitatori sono stati 115 mila: numeri lontani da quelli degli anni d’oro, ma superiori alle attese. Il minimo del gradimento, nelle inchieste fatte a caldo tra la gente, è andato ai servizi, specie alla ristorazione. Da rivedere.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*