Deragliamento di Andora difficoltà per FuoriMuro

La società genovese di trasporto costretta a percorsi alternativi attraverso la Svizzera – Pesanti oneri sul servizio

GENOVA – FuoriMuro – Servizi Portuali e Ferroviari S.r.l. ha espresso soddisfazione per l’avvio delle operazioni di rimozione del treno Intercity 660 Milano-Ventimiglia deragliato tra Andora e Cervo. La squadra di tecnici di RFI ha infatti completato la rimozione di tre dei quattro vagoni che componevano il convoglio.
“L’individuazione nel 14 marzo della data di ripristino della circolazione ferroviaria sulla tratta è una buona notizia. Ringraziamo Rete Ferroviaria Italiana, che ha saputo definire in maniera rapida il proprio piano di intervento e applicarlo sin qui nonostante le iniziali complicazioni causate dal prolungato sequestro dell’area e dal maltempo” ha dichiarato Guido Porta, presidente di FuoriMuro.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*