Sosta operativa a Trieste dell’expedition “Ulysses”

TRIESTE – Il più grande expedition yacht del mondo ha fatto sosta nel porto di Trieste. Si è ormeggiato presso il Molo Pescheria del Marina San Giusto “Ulysses”, un autentico gigante dei mari. Lungo 116 metri, largo 18 metri, oltre 6700 tonnellate di stazza lorda, ospita 48 membri dell’equipaggio sistemati in 24 cabine, è anche equipaggiato con una piattaforma di atterraggio per gli elicotteri. Al suo interno un cinema e due piscine.

Si tratta di una nave ad alto contenuto tecnologico, finita di costruire nel 2016 dal cantiere norvegese Kleven e poi internamente completata a Bremerhaven (Germania) solo pochi mesi fa, di proprietà del magnate neozelandese Graeme Hart. Il valore di “Ulysses” è stimato in qualcosa come 250 milioni di dollari.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*