La pirateria sui mari non ancora debellata

LONDRA – La fonte è l’ICC, ovvero l’International Chamber of Commerce che tiene un sito apposito aggiornato alla settimana. E il report per quest’anno non è positivo: anche se la pirateria nel corno d’Africa sembra ormai sotto controllo, grazie alle operazioni congiunte di buona parte delle marine militari del mondo, il nuovo focolaio è il golfo della Guinea, dove dagli assalti riportati nella scheda qui sopra sono risultati almeno sei sequestri di equipaggi con relativa richiesta di riscatto.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*