Sintermar allarga i suoi spazi con l’acquisto di aree ex Trinseo

LIVORNO – È l’area ex Trinseo, da tempo all’attenzione dei vari gruppi imprenditoriali locali, che è passata da pochi giorni alla Sintermar che la utilizzerà per i propri traffici delle auto e dei TIR, traffici che ormai hanno intasato il terminal e sono in ulteriore crescita.

Un colpo sotto certi aspetti previsto, quello del terminal,  che mette a disposizione circa 115 mila metri quadrati di piazzali, un vero e proprio polmone per i traffici di sbarco delle auto nuove, fondamentali per il porto di Livorno e per la Grimaldi che è uno dei principali operatori nel settore. L’investimento della Sintermar, nella quale il gruppo Grimaldi è partner insieme al gruppo Neri, è importante. E conferma anche la volontà dell’armatore di rafforzarsi sul porto labronico, smentendo le troppe illazioni su una sua voglia di abbandonare dopo la “grana” scoppiata con la tensostruttura sull’accosto 14.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*