Con ASTAG tutto bene in Svizzera

LUGANO – Il caso del tunnel del Brennero e delle code di auto bloccate al gelo sul tracciato dell’autostrada, ha riacceso i riflettori sulla gestione del rischio neve, ma anche su un esempio “virtuoso” relativo al controllo del traffico di mezzi pesanti fra Italia e Svizzera in direzione Gottardo. “Fra Svizzera e Italia – interviene Adriano Sala, presidente della Sezione ticinese di ASTAG, l’Associazione elvetica dell’autotrasporto – è ormai rodato un sistema che ha dato ottimi risultati, e ciò grazie a una collaborazione particolarmente efficiente fra la Polizia stradale del Canton Ticino e la Polizia Stradale italiana”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*