Sommariva: Sì alla BRI sotto controllo

Mario Sommariva

TRIESTE – “La BRI (Belt&Road Initiative cinese)  è un progetto geopolitico complesso che non riguarda solo i traffici – ha scritto recentemente Mario Sommariva, segretario generale della AdSP triestina – e non è un progetto soltanto infrastrutturale. Ma va guardato anche nella sua complessità”.

L’intervento di Sommariva, apparso sulla rivista Pandora, è stato recentemente rilanciato dal sito veb FAQ Trieste. “Da questo punto di vista – continua Sommariva – credo che i dirigenti cinesi siano animati da una volontà in qualche modo ‘neocoloniale’, ma anche da una lungimiranza verso i destini del mondo. Credo che BRI sia un progetto da osservare nel complesso ma con rispetto.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*