Interporto Vespucci torna in utile

Angelo Roma

COLLESALVETTI – L’interporto Vespucci, ormai sempre più inquadrato come retroporto del sistema portuale del Terreno settentrionale, ha tenuto l’assemblea degli azionisti che hanno approvato il consuntivo 2018 e messo le basi su un promettente preventivo 2019. Nel corso dell’assemblea è stato anche nominato nel consiglio il comandante e marine consultant Angelo Roma, che viene a sostituire – su mandato dell’Auorità portuale di sistema – il dimissionario Massimo Provinciali. È probabile che Roma lo sostituisca anche nella carica di vicepresidente. Il marine consultant Roma è stato scelto per la sua lunga esperienza nel campo: giù “uomo Zim” per l’Italia,  direttore di terminal, presidente di compagnia regionale di navigazione e dell’emanazione camerale per la nautica, di recente è stato anche nominato esperto per gli Interreg marittimi Italia-Francia.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*