Livorno “plastic free” con ordinanza Salvetti

Luca Salvetti

LIVORNO – Il Comune di Livorno inizia il suo percorso verso il ‘plastic-free’. Recependo la Legge Regionale n. 37 del 26 giugno 2019 (misure per la riduzione dell’incidenza della plastica sull’ambiente), il sindaco Luca Salvetti ha  firmato la prima ordinanza che vieta la commercializzazione e l’utilizzo di contenitori e stoviglie monouso non biodegradabili sulle spiagge, nei parchi, nelle aree protette e in tutte quelle manifestazioni, commerciali, turistiche o culturali, patrocinate o sostenute dal Comune di Livorno. Il divieto entrerà effettivamente in vigore dal 15 agosto (anche se i commercianti potranno utilizzare entro il 31 dicembre 2019 le scorte di magazzino). Da quel giorno, esercenti e cittadini non potranno più utilizzare piatti, bicchieri, posate e cannucce in plastica usa e getta, né per le cene al mare, né per i picnic nei parchi, né nell’ambito di sagre, feste di piazza o fiere. “E’ una svolta, anche culturale, che vede questa Amministrazione Comunale in prima linea” afferma l’assessora all’ambiente Giovanna Cepparello.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*