Trasporto aereo: per Fit-Cisl bene De Micheli

ROMA – “Bene la convocazione della ministra De Micheli su AirItaly. Ci aspettiamo ora una convocazione del commissario di Alitalia. Il tempo stringe; i problemi si accumulano: il trasporto aereo italiano non può più aspettare”. Così ha dichiarato il portavoce di Fit-Cisl.

“Alla ministra domani 20 febbraio – prosegue la Federazione dei trasporti cislina – diremo quello che sosteniamo da tempo, e cioè che bisogna costruire nuove regole comuni per un settore, quello del trasporto aereo, in cui le aziende italiane sono penalizzate dalla concorrenza di quelle straniere e ciò perché, a seguito dei processi di liberalizzazione del settore, la legislazione italiana non ha previsto coerenti norme di tutela per le lavoratrici e per i lavoratori italiani”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*