Nuova gestione delle manovre su ferro

Francesco Di Sarcina

LA SPEZIA – È stato stipulato il contratto tra l’AdSP Mar Ligure Orientale ed il vincitore della gara pubblica europea avente per oggetto la “Concessione per l’esecuzione del servizio di interesse generale di gestore unico del comprensorio ferroviario “nodo La Spezia”, compreso il relativo servizio di manovra in ambito portuale e dei collegamenti con le stazioni di Marittima, Migliarina e S. Stefano di Magra”.

Si è aggiudicata la gara, cui hanno partecipato tre soggetti, l’A.T.I. composta da Mercitalia Shunting & Terminal s.r.l. (capogruppo) e La Spezia Shunting Railways S.p.A. La durata della concessione è di cinque anni dalla data di consegna del servizio, con opzione di rinnovo per massimo altri tre anni. L’importo complessivo massimo presunto è 38 milioni di Euro.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*