L’ammiraglio Credendino a palazzo Rosciano

LIVORNO – Il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale Luciano Guerrieri ha ricevuto a Palazzo Rosciano il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Enrico Credendino.

Nella sede della Port Authority, il capo di Stato Maggiore ha preso parte ad un briefing nel quale Guerrieri, alla presenza del segretario generale Matteo Paroli e di tutti i dirigenti, ha illustrato i progetti di sviluppo infrastrutturale messi in cantiere dall’ente portuale a Livorno, Piombino e negli altri porti del Sistema.

Durante la visita è stata sottolineata l’importanza della collaborazione tra le Istituzioni ai fini del perseguimento dell’interesse generale. La riunione è terminata con il consueto scambio dei crest (nella foto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*