Genova inserisce gli interinali

GENOVA – Nell’ultima riunione il Comitato di Gestione dell’AdSP ha autorizzato la CULP “Pippo Rebagliati” a procedere alla trasformazione di 18 lavoratori interinali in soci speciali da inserire all’interno dell’organico operativo della Compagnia. Una scelta dichiarata sensibile alle esigenze sia del lavoro che della società in tempi così difficili.

A favore della CULMV “Paride Batini” è stato anche riconosciuto il contributo di euro 198.408,60 per le attività formative svolte nel primo trimestre del 2022. La formazione continua è un elemento indispensabile – dice la nota dell’AdSP – per l’ampliamento delle specializzazioni e l’adeguamento delle competenze necessarie a garantire un più efficace servizio. Per queste ragioni, i 74 moduli formativi effettuati si sono focalizzati sulle abilitazioni relative all’utilizzo di impianti specializzati, quali trattori portuali, gru e STK, sulle operazioni nel segmento della merce vari, del ciclo containerizzato e in quello dei traghetti/rotabili, oltre che sulla sicurezza.

*

Su Savona lo stesso comitato ha rilasciata in favore di Aquario Srl la concessione della durata di sette anni relativa al complesso balneare e sportivo esteso su circa 6.780 mq presso il litorale di via Nizza, all’inizio dell’abitato di Zinola, severamente colpito dalle ricorrenti mareggiate. La Società concessionaria ha previsto un investimento di circa 280 mila euro per il rispristino delle aree danneggiate e per lo sviluppo di attività ludico-sportive e servizi annessi, tra cui la realizzazione di campi da padel e beach tennis.

Infine, sono stati approvati provvedimenti relativi al rilascio e rinnovo di concessioni e autorizzazioni/licenze ex art. 24, ex art. 45 bis. e 46 cod. nav., nonché iscrizioni nel registro istituito e conservato dall’AdSP ai sensi dell’art. 68 cod. nav..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*