Aries Logistics a Tirrenia

Piero Pampana

PISA – Quattro giorni di conference internazionale, con la partecipazione di importanti imprese della logistica da tutti i continenti. E’ “Aries Logistics”, organizzata quest’anno dall’Eurotrans Spedizioni di Piero Pampana, che avrà come elemento focale – come dice lo slogan – “nuove dimensioni per il vostro business nella logistica”. Base della conferenza sarà l’hotel Continental di Tirrenia da domani, domenica 28 marzo a tutto mercoledì 31, quando i lavori saranno chiusi da una cena di gala allo stesso hotel.

L’elenco delle adesioni è già di per se significativo della portata della conferenza. Intervengono dirigenti e managers di compagnie da Nigeria, Dubai, United Kingdom, Turchia, Kenia, Cina, Sri Lanka, Brasile, Svizzera, India, Yemen, Iran, Dubai, Hong Kong, Arabia Saudita, Pakistan, Malaysia, Spagna, Indonesia, Olanda, Francia, Taiwan, Germania, Usa, Austria, Grecia, Portogallo, Sud Africa e Ghana. Oltre ovviamente all’Italia.

La partecipazione delle istituzioni e delle associazioni di categoria locali della logistica è anch’essa importante. Lunedì 29, quando si apriranno i lavori, ci saranno i saluti di benvenuto di Roberto Alberti presidente di Spedimar Livorno, di Roberto Nardi presidente della Camera di Commercio, di Gabriele Gargiulo per la Port Authority, di Marco Susini presidente dell’interporto Vespucci, di Francesco Ruffini presidente del Propeller e di Alessandro Morelli per le assicurazioni marittime.

Seguirà una presentazione dell’aeroporto Galilei da parte di Gina Giani, Ceo & Gm della Sat, con una serie di slides di supporto. A sua volta Piero Pampana presenterà Eurotrans, le sue opportunità e i suoi servizi. Seguiranno poi le presentazioni dei principali partners della conference e le discussioni relative alla valorizzazione del business degli scambi nell’ambito del network.

Il martedì e il mercoledì saranno dedicati agli incontri “one to one”, particolarmente graditi in questo genere di conferenze. Seguirà la cena di gala per chiudere la conferenza annuale e gli incontri relativi.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*