Nuove risorse al “Reefer”

LIVORNO – L’assemblea della “Livorno Reefer”, la società tra Cilp e spedizionieri livornesi che punta a diventare un riferimento internazionale per l’ortofrutta, ha deliberato un aumento di capitale di 1,5 milioni di euro per completare le ultime rifiniture del terminal sul piazzale Da Vinci e poter iniziare ad operare. La nuova data per la messa in servizio del terminal, completato in quasi tutti i dettagli ma ancora bloccato per le difficoltà di avere erogata l’ultima tranche del leasing, è il prossimo aprile.

Nel frattempo, quasi in contemporanea all’aumento di capitale deliberato dall’assemblea (e che sarà perfezionato con i versamenti entro la prossima settimana) anche il leasing s’è sbloccato, sia pure – sembra di capire da alcune indiscrezioni – a prezzo nettamente maggiorato, per le note vicende sull’altalena degli interessi nel mondo bancario.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*