Tir: bisarche da settembre nuova protesta

ROMA – Da settembre Bisarche Italiane, che raggruppa le imprese di autotrasporto impegnate nel trasporto di auto, torna in piazza, riavviando la vertenza, mai chiusa, con la committenza (primi vettori e operatori logistici) responsabile – secondo un comunicato dell’associazione – di pesanti e palesi inadempienze, ma anche contro l’Osservatorio della Consulta dell’autotrasporto – continua la nota – rivelatosi strumento troppo “condizionabile” per risultare efficace.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*