Grimaldi: da 50 anni in Tunisia

NAPOLI – Sulla vicenda di Eurocargo Bari, nave ro/ro del Gruppo Grimaldi fermata in rada a Tunisi per divieto di attracco da parte delle autorità tunisine, è intervenuto, con una nota, anche l’armatore italiano.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*