E adesso per favore basta Nimby

LIVORNO – C’è una frase che definisce ironicamente ma al meglio la lunga vicenda del rigassificatore della Olt: ovvero “la novella dello stento”. Della serie: dieci anni di battaglie – burocratiche, pseudo-ambientali, anche politiche, per arrivare finalmente all’ok definitivo per quell’impianto che immetterà nella rete nazionale del gas di 3,75 miliardi di metri cubi all’anno, pari al 5% circa del fabbisogno nazionale.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*