Fedarlinea risorge dalle ceneri per dedicarsi al cabotaggio

Un nuovo management con la missione di raccogliere le istanze (e le adesioni) del settore oggi meno rappresentato – Tra le più interessate anche CIN

ROMA – Dalle compagnie pubbliche, ormai in via d’estinzione in Italia, alla specializzazione nel cabotaggio nazionale: è questa la trasformazione in atto per Fedarlinea, l’alternativa a Confitarma, che sta risorgendo dalle ceneri con un nuovo management, nuovi programmi e la volontà di indirizzarsi proprio al comparto “minore” ma non per questo meno dinamico.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*