CILP investe su Linde con carrelli per forestali

La presentazione del nuovo parco mezzi sabato 25 – Le caratteristiche

Enzo Raugei

LIVORNO – La Compagnia Impresa Lavoratori Portuali, primaria azienda terminalista del porto di Livorno, ha iniziato il programma di investimento sui mezzi operativi con il primo intervento da 2,5 milioni di euro dedicato alla movimentazione e stoccaggio dei prodotti forestali. I nuovi mezzi saranno presentati sabato 25 in porto.
La nuova dotazione in uso consiste in 15 carrelli Linde modello H80-1100 – dice una nota CILP – e ha già entusiasmato gli operatori del settore: consumi ridotti, un nuovo motore Diesel ad alte prestazioni, miglior comfort di guida e una più spaziosa cabina, come pure il miglioramento idraulico di sollevamento e il nuovo montante standard e triplex, sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono la nuova flotta. I nuovi mezzi saranno utilizzati per la movimentazione dei prodotti forestali (cellulosa in pacchi, rotoli, fluff) allo scopo di ottenere un evidente miglioramento nella produzione grazie alla massima produttività ed efficienza dei veicoli e ai tempi di movimentazione ridotti.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*