La sfida l’ottimismo le paure

PIOMBINO – Vogliamo essere ottimisti per forza, più che per convinzione? E allora diciamo che la sfida lanciata dal porto, dalla città e anche dalla Regione Toscana per il nuovo porto riuscirà a trovare un percorso burocratico-istituzionale all’altezza; e i tempi accelerati delle gare saranno “bissati” da tempi altrettanto veloci delle approvazioni.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*