Palermo, piano regolatore in pista

Potrebbe completare l’iter istituzionale già entro il prossimo marzo – La ricerca dei finanziamenti

Vincenzo Cannatella

PALERMO – Ingegnere del settore trasporti, già presidente di Amap e vicepresidente di Amat – le aziende di trasporti locali – specialista nella logistica urbana e scelto dal ministro dei trasporti come commissario straordinario dell’Autorità Portuale più importante della Sicilia, Vincenzo Cannatella ha ancora tre mesi di tempo per raggiungere l’obiettivo che si è prefissato: entro marzo lasciare in eredità al prossimo presidente dell’Authority il nuovo piano regolatore del porto praticamente approvato.
Ingegnere, un obiettivo ambizioso, visti i tempi di questi progetti…
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*