E l’Asamar plaude

Laura Miele

LIVORNO – “Ci preme sottolineare – scrive in una sua nota il presidente di Asamar Laura Miele – che una determinata e continua attività fatta di incontri ed interventi, portata a termine da questo Consiglio ed attivata da quello precedente, ha condotto ad un’importante inversione di tendenza, rispetto al “trend” di consecutivi aumenti tariffari che si erano registrati, per anni, nel servizio di rimorchio nel porto di Livorno. Un nuovo modo di dialogare, grazie anche alla disponibilità del Gruppo Neri, ed una nuova reciproca capacità di ascolto ha consentito, nella giornata odierna, la formalizzazione dei Decreti n. 1 e 3/2014, emessi dalla Capitaneria di Porto di Livorno, che prevedono, per la prima volta, la riduzione complessiva dell’impianto tariffario nel nostro scalo con correzioni che vanno nella direzione di una maggiore competitività del porto di Livorno.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*