Crociere a Ravenna: nuovi servizi nel terminal

Entro primavera una nuova linea per l’acqua potabile e il cablaggio con banda larga – Accordo con la Provincia

Galliano Di Marco

RAVENNA – La Provincia e l’Autorità Portuale hanno sottoscritto un accordo che, anche grazie al finanziamento europeo, consentirà di realizzare, entro la primavera di quest’anno, due nuovi servizi per la qualificazione del terminal: la realizzazione della nuova linea dell’acqua potabile e la predisposizione al cablaggio con banda larga.
L’accordo prevede la predisposizione del progetto, già elaborato dall’Autorità Portuale – costo complessivo di 370 mila euro – un contributo europeo di 100 mila euro e la rimanente quota a carico dell’Autorità Portuale, che seguirà l’appalto delle opere e la direzione dei lavori.
Il presidente dell’Autorità Portuale, Galliano Di Marco e il vicepresidente della Provincia, Gianni Bessi, che hanno ispirato e seguito l’accordo, hanno espresso soddisfazione per l’intesa raggiunta. Ciò consentirà di dare una risposta immediata al terminal, prima dell’arrivo delle nuove navi in aprile, per l’erogazione di servizi essenziali per un moderno scalo.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*