Investimenti privati e project financing l’Authority di Livorno “sposa” l’Ance

L’associazione dei costruttori edili diventa partner importante anche per l’accesso ai finanziamenti europei e per le joint ventures in Africa

La firma del protocollo di intesa tra Stefano Frangerini (a sinistra) e Giuliano Gallanti.

LIVORNO – L’obiettivo, pieno di buoni propositi, è rafforzare la cultura del project-financing e la capacità di attrarre investimenti privati e di accesso ai finanziamenti europei; accrescere il patrimonio di competenze tecniche; favorire la riqualificazione energetica ed elaborare piani comuni per un uso razionale delle infrastrutture esistenti. Sono questi i punti fondamentali del protocollo di intesa che il presidente dell’Authority labronica, Giuliano Gallanti, e il numero uno dei costruttori edili di Livorno, Stefano Frangerini presidente locale di Ance, hanno firmato a Palazzo Rosciano.
L’accordo ha la durata di cinque anni. Si concretizzerà nello scambio di informazioni, nella partecipazione congiunta ad eventi, nella produzione di report, quaderni, seminari formativi e informativi rivolti alla comunità portuale ed al sistema Ance. Verranno inoltre preparati progetti condivisi per il finanziamento nelle sedi europee, nazionali e regionali.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*