Federchimica chiede riforme per il “volo della ripresa”

Confermato alla presidenza dell’associazione delle aziende chimiche Cesare Puccioni – Eccessivo il costo dell’energia per il comparto

Cesare Puccioni

MILANO – “L’industria chimica è pronta a ripartire e a trainare la ripresa, come modello di sviluppo e fornitore di soluzioni irrinunciabili per l’innovazione tecnologica”. Così Cesare Puccioni, rieletto presidente degli industriali chimici fino al 2017 nel corso dell’assemblea annuale di Federchimica.
Secondo Puccioni l’industria chimica: “possiede un incredibile patrimonio di imprenditorialità, tecnologia, risorse umane, creatività, e ha resistito tenacemente alla crisi”.
Alcuni dati a conferma:
· l’incidenza delle sofferenze sui prestiti bancari è la più bassa nel panorama industriale italiano, pari al 5,5%, a fronte del 17% della media industriale;
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*