Mastellone: priorità per Napoli e per l’Italia

Andrea Mastellone

NAPOLI – Il presidente di Assoagenti Andrea Mastellone, recentemente riconfermato alla guida degli agenti marittimi napoletani per il prossimo biennio, ci ha fornito il punto di vista della categoria sulle questioni focali dello scalo partenopeo anticipandoci le azioni fattive che intende promuovere.
Presidente, Napoli vive una situazione difficile da anni, quali categorie di traffici sono in sofferenza?
“Nell’ultimo biennio abbiamo vissuto una grossa recessione economica che si è manifestata soprattutto in un drastico calo del movimento dei contenitori. Le ultime statistiche parlano di un decremento del 20% rispetto allo scorso anno. Mentre le altre tipologie di traffico hanno sostanzialmente mantenuto i loro standard ed in alcuni casi hanno anche registrato aumenti (forestali, cereali), nel traffico dei contenitori continuiamo a soffrire poiché alla recessione economica si aggiunge quel deficit infrastrutturale del porto che ci impedisce di ospitare le navi di ultima generazione”.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*