L’ombelico del mondo

LIVORNO – Può anche darsi che, su queste nostre quattro paginette e per i nostri quattro lettori, ci sia qualche volta l’impressione che consideriamo l’Italia, o addirittura Livorno, come l’ombelico del mondo. Se è così, consideratelo un errore veniale. Perché a leggere in questi giorni un po’ tutti i giornali, siamo in buona compagnia.
Nei giorni ormai passati delle feste, ciascuno di noi s’è dedicato a qualche alleggerimento del tran-tran quotidiano. Io che ormai sono di limitata fantasia – l’età crea le sue dipendenze – ho letto qua e la. E ho tratto qualche lezioncina in particolare dalle analisi di macro-economia de “Il Sole-24 Ore” italiano e da “Le Canard enchainé” francese. So bene – e così chiudo in partenza l’osservazione – che il primo è un serio giornale economico e il secondo è un irriverente foglio satirico: ma le loro conclusioni sono a dir poco convergenti. E passo a sintetizzare.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*