Il Movimento Consumatori monitorizzerà i passeggeri

Presentato in Fortezza Vecchia il progetto di un network nazionale

Nella foto: (da sinistra) Benedetto Tuci e Massimo Provinciali.

LIVORNO – Come già avvenuto in altri porti, il Movimento Consumatori aprirà un “desk” presso la Porto 2000 per monitorare non solo il passaggio dei turisti sulle navi traghetto che operano a Livorno ma per distribuire anche una serie di questionari che colgano i livelli di soddisfazione – o di insoddisfazione – dei passeggeri stessi nei confronti del servizio. Come ha riferito il segretario generale dell’Autorità portuale e presidente della Porto 2000 in una conferenza stampa in sala Ferretti della Fortezza, si tratta di un ulteriore servizio che verrà fornito ai passeggeri del porto, nel quadro di quelle iniziative che anche con la Regione Toscana (l’indagine appena conclusa sui due grandi progetti livornesi, la piattaforma Europa e il nuovo comparto crociere con la relativa stazione passeggeri tra l’Alto fondale e la calata Orlando) puntano a recepire suggerimenti e indicazioni sia dei singoli che delle associazioni.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*