La Capitaneria di Porto di Ancona ferma il cargo “Ocean Glory”

Gravi carenze in particolare nell’impianto radio non funzionante e non riparabile

ANCONA – Nell’ambito delle attività di controllo a bordo delle navi che approdano nel porto, la motonave “Ocean Glory”, di bandiera liberiana, con a bordo 25 membri d’equipaggio, è stata “detenuta” dagli ispettori della Capitaneria di Porto per gravi carenze in materia di sicurezza della navigazione.
L’unità, ormeggiata alla banchina 26, in fase di scaricazione di brucite, è stata sottoposta ad approfondita ispezione (Expanded Inspection) al termine della quale sono state riscontrate alcune deficienze che ne inficiano la sicurezza.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*