Baci bacetti bacini

LIVORNO – Vorrei tornare un attimo sul tema del sistema dei bacini di carenaggio labronici. Nel numero scorso del giornale abbiamo “bucato” il cluster sulla notizia che l’AdSP ha finalmente deciso di uscire dal limbo e assegnare formalmente il sistema al vincitore della gara, il gruppo Azimut/Benetti + riparatori livornesi. Era una buona notizia e di questi tempi le buone notizie scarseggiano, così l’abbiamo sparata. Ne rivendichiamo il diritto. Adesso ci dicono che è tutto OK ma occorre un ultimo passaggio formale: l’annuncio nel Comitato di Gestione portuale previsto per il 30 ottobre, con la relativa benedizione. A Palazzo Rosciano sono d’accordo nel ritenere l’iter soffocante e eccessivamente burocratico. Ma è quello che passa il convento, rassegniamoci.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*