Traffici di cellulosa, dove si deforesta?

Nella foto inviata dal lettore: Tronchi d’albero a galla in un canale di Livorno.

Il lettore Paolo Oriana, che studia economia a Pisa, ci scrive una lunga nota che dobbiamo sintetizzare:

Nelle cicliche statistiche diramate dall’Autorità Portuale di Livorno si può leggere che tra i pochi traffici che non calano malgrado il disastro dell’economia italiana ci sono quelli della cellulosa. So che sono più che altro a supporto delle cartiere della lucchesia, evidentemente impegnate a pieno ritmo. Ho anche rintracciato, su un libro di vecchie immagini, una foto che credo risalga ai primi del secolo scorso in cui si vede un canale di Livorno ingombro di tronchi d’albero. Ne deduco che quelli attuali non siano traffici nuovi: ma da dove viene tutto questo legno?

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*