Con ART soluzione innovativa d’Intelligenza Artificiale

TORINO – L’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) per favorire l’accessibilità del proprio sito web istituzionale, ha recentemente adottato una soluzione software completamente automatica e alimentata da Intelligenza Artificiale (IA) che garantisce al portale ART la piena consultazione anche per una vasta gamma di disabilità. Nel rispetto della normativa europea e nazionale, e in aderenza alle Web Content Accessibility Guidelines (WCAG 2.1) – che definiscono i criteri di accessibilità del web e stabiliscono lo standard per la legislazione sull’accessibilità web in tutti i paesi del mondo – il software adottato da ART, AccessiWay, rende un sito accessibile lavorando su due fronti: l’interfaccia di accessibilità e l’applicazione di IA.

Il software agisce sulla regolazione automatica dell’interfaccia utente e del design del portale web istituzionale, occupandosi del 30% dei requisiti tecnici necessari per rendere il sito completamente accessibile, con modifiche automatiche a caratteri, dimensioni, spaziatura, contrasti di colore, cursori, enfatizzazione dei testi e molto altro.

L’applicazione di Intelligenza Artificiale è responsabile della risoluzione del 70% dei requisiti tecnici richiesti dalle norme di legge. L’IA scansiona e analizza il sito web su cui è installata e, attraverso un processo di “comprensione contestuale”, impara lo scopo e la funzione di ogni singolo elemento prima di correggerlo.

ART è la prima pubblica amministrazione italiana – sottolinea una nota ufficiale – ad aver scelto di adottare questo innovativo strumento di intelligenza artificiale, al fine di fornire un sito web accessibile al più ampio pubblico possibile, continuando ad aderire ai requisiti di accessibilità per i siti web della P.A.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*