ZLS, l’impegno di Livorno

Luca Salvetti

LIVORNO – L’approvazione formale del regolamento che istituisce le Zone Logistiche Semplificate (di cui diamo notizia in 1° pagina) è stata seguita dall’intervento del sindaco livornese Luca Salvetti.

“La Zona Logistica Semplificata – ha dichiarato il sindaco – è stata individuata come un obbiettivo fondamentale per Livorno nel rilancio dell’economia in genere e di quella portuale del nostro territorio. Dal momento del mio insediamento è iniziato insieme alla Regione Toscana il lavoro di pressing nei confronti dei governi e dei ministri competenti per ottenere risultati su questo fronte” .

“A fronte del pericolo che Livorno potesse essere esclusa da questa possibilità – ha detto ancora il sindaco – ci attivammo ottenendo dall’allora ministro Provenzano una risposta formale che non rilevava alcun ostacolo, né giuridico né tanto meno politico, in virtù del quale la ZLS Toscana non potesse ricomprendere anche l’Area di Crisi Complessa di Livorno e il relativo Porto, garantendo così anche a questa parte di territorio di avvalersi di importanti vantaggi competitivi. Sono stati numerosi i passaggi, coordinati dall’assessore Simoncini, che ci hanno visto in prima fila, insieme agli altri enti del territorio, per arrivare al decreto di istituzione della Zls. Oggi di fronte al risultato dell’approvazione formale del regolamento che istituisce le Zone Logistiche Semplificate – ha concluso Salvetti – c’è soddisfazione da parte dell’Amministrazione comunale per un atto a cui siamo certi seguirà senza indugio anche il decreto specifico sulla Toscana”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*