E Livorno continua a zoppicare sulle crociere

LA SPEZIA – Difficile non avere un senso di rispettosa invidia verso i risultati di un porto, quello spezzino, che solo tre lustri fa sembrava più un’idea velleitaria che un grande concorrente dei due rivali dell’alto Tirreno, Genova a nord e Livorno a sud.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*