Il giro del mondo “solare”

AMBURGO – E’ sceso in acqua da qualche settimana e sta finendo i collaudi. Perché l’impresa che si accinge a compiere rimarrà negli annali della navigazione da diporto: il primo giro del mondo senza scalo esclusivamente grazie all’energia elettrica fornita dal sole. Il “Solar Planet”, così si chiama questo straordinario catamarano di quasi 32 metri di lunghezza e con 500 metri quadri di pannelli solari orientabili, intende dimostrare che l’alimentazione elettrica di cui tanto si parla di questi tempi per le auto ed anche per gli aerei leggeri, può essere un’opzione di domani anche per la nautica.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*