Sulla “Rotta del Sale” il veliero “Dolphin”

Il prestigioso Sangermani del 1963 punta a valorizzare il patrimonio dell’Adriatico

BRINDISI – La sera di domenica scorsa è arrivato a Manfredonia al Marina del Gargano, il veliero d’epoca “Dolphin” di Assonautica Italiana. Il prestigioso Sangermani 1963 è un bialbero a vela, salpato dal porto di Brindisi, con a bordo un equipaggio composto di esperti marinai e affiancato da un blogger professionista che, partendo dal porto pugliese di Brindisi e passando per Molise, Abruzzo ed Emilia Romagna, giungerà a Venezia ripercorrendo e rievocando l’antica via mercantile nota come “Rotta del Sale”.
Un viaggio che rievoca avventura e storia, passione e poesia viaggiando sull’onda di un respiro più antico per arrivare ai confini di un sogno, quello di Venezia e del suo mondo, e scoprirne mille altri.
Una rotta che incrocia e raccoglie le energie e le tradizioni di tanti, questo è l’Adriatico, in tutti i suoi modi: un mare di storie, vite, viaggi, paesaggi, orizzonti, emozioni.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*