“K” LINE torna a LSCT

Primo scalo con la Helsinki Bridge da 8.500 TEUS

LA SPEZIA – Dopo cinque anni di assenza tornano sulle banchine del La Spezia Container Terminal le navi operate direttamente dalla “K” LINE nell’ambito del servizio MD1 dall’estremo oriente verso il Mediterraneo. Nel corso di questi anni, “K” LINE ha comunque mantenuto i propri traffici nel terminal ligure attraverso diversi accordi di partnership.
Per sottolineare l’importanza del primo arrivo della portacontainer M/V Helsinki Bridge, Carlo Besozzi, presidente e amministratore delegato di “K” LINE ITALIA, ed alcuni dei suoi principali clienti italiani hanno visitato il La Spezia Container Terminal che è il fiore all’occhiello del gruppo Contship Italia.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*