TDT, ecco i nuovi vertici

Alessandro Giannini ha già sostituito Leonardo Martini come amministratore delegato mentre Raugei andrebbe alla presidenza

Alessandro Giannini

GENOVA – Sarà Alessandro Giannini, attuale amministratore delegato di Sech nonché presidente di Assiterminal, il nuovo amministratore delegato del Terminal Darsena Toscana per conto della società GIP di Luigi Negri; di cui anche Giannini è personalmente socio di minoranza.

Giannini si dividerà provvisoriamente tra Genova e Livorno, ma viene dato per scontato che sarà inizialmente più a Livorno, dove conta già sull’importante collaborazione (amichevole) di Federico Barbera, presidente dei terminalisti nazionali per Fise e associata ad Assiterminal. Come collaboratore per le relazioni sindacali nel Terminal Darsena Toscana Giannini ha già dalla sua Luca Becce, che è considerato uno dei migliori nel campo. Rimane adesso da chiarire, scontato che alla direzione rimarrà la molto gettonata Monica Bellandi, chi per conto della Cilp assumerà la presidenza della nuova Spa. C’è chi sostiene che occorre un segno importante di discontinuità con il passato, che potrebbe essere rappresentato da un presidente nuovo al posto di Riccardo Boccone. E sono in molti a spingere perché la presidenza sia assunta dallo stesso Enzo Raugei, che rappresenterebbe il top della Cilp e quindi darebbe la giusta importanza alla nuova alleanza nel TDT con il gruppo di Luigi Negri.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*