Toremar accordo sindacale

LIVORNO – Martedì 6 aprile l’amministratore unico di Toremar comandante Angelo Roma, assieme al dottor Rocco Guido Nastasi della Regione Toscana, hanno incontrato i sindacati regionali ed aziendali presso gli uffici della sede, al fine di raggiungere un accordo sulle problematiche inerenti il personale navigante.

Nella seduta le parti hanno proceduto a regolarizzare la posizione dei “facenti funzione”, riguardante 38 marittimi, e la stabilizzazione della situazione di 19 marittimi, cosiddetti precari, appartenenti alla Lista con Priorità di imbarco.

“Il tutto è stato reso possibile – dice una nota – dopo un lungo confronto con le parti sociali dall’intervento della nuova proprietà, rappresentata dalla Regione Toscana, che si è attivata per la risoluzione delle suddette problematiche e dalla convinzione di Roma, che questa situazione temporanea, che si era presentata già nel 2005, non aveva più ragione esistere”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*