Costa Crociere a Bari per una stagione super

Accordi con l’aeroporto della Puglia anche per l’anno prossimo

BARI – A bordo di Costa Fortuna, in occasione del suo primo scalo a Bari del 2010, è stata presentata una novità relativa alla prossima estate, che porterà ad una ulteriore crescita del traffico passeggeri dell’aeroporto Karol Wojtyla di Bari. Grazie alla partnership con Costa Crociere, il più grande gruppo turistico italiano e la compagnia di crociere n.1 in Europa, da giugno a settembre nuovi voli charter partiranno da Bari diretti a Copenaghen (e viceversa). Costa Crociere è la prima compagnia a proporre voli charter per l’estero dall’aeroporto di Bari.

I nuovi voli charter collegheranno ogni settimana Bari e Copenaghen (via Verona), e saranno disponibili per i clienti Costa che dalla Puglia e dal Sud Italia desiderano andare in crociera in Nord Europa sulle navi Costa Deliziosa (92.600 tonnellate di stazza e 2.826 Ospiti totali) e Costa Atlantica (85.700 tonnellate di stazza e 2.680 Ospiti totali), negli itinerari di 8 giorni delle capitali del Baltico e nei fiordi norvegesi. I voli saranno operati da Air Italy con un Boeing 737 da 146 posti (suddivisi tra Bari e Verona). Le partenze saranno ogni sabato dal 5 giugno al 4 settembre 2010 per Costa Atlantica e ogni domenica dal 6 giugno al 12 settembre 2010 per Costa Deliziosa. In totale sono previsti 58 voli charter Costa da e per Bari.

Per l’amministratore unico di Aeroporti di Puglia, Domenico Di Paola, “Il sistema aeroportuale pugliese – che per dotazioni, standard di servizio e tecnologie di avanguardia è tra le più belle realtà del panorama aeroportuale italiano ed europeo – è l’emblema di quanto la Puglia ha realizzato sul piano del miglioramento delle infrastrutture e su quello dell’organizzazione dei servizi e dell’integrazione con le altre modalità di trasporto. La collaborazione con i porti della regione, nella logica del feederaggio intermodale, è per Aeroporti di Puglia un dato ormai acquisito: quella con il porto di Bari è, indubbiamente, in uno stato più avanzato. Il consolidamento delle programmazioni charter dall’estero, e l’avvio della nuova programmazione per Copenaghen di Costa Crociere, ci dicono che questa sinergia può fare delle nostre infrastrutture autentici motori di valore, sia in campo economico, sia in campo sociale”.

“I nuovi charter rafforzano ulteriormente la nostra partnership con l’Aeroporto di Bari, con il quale collaboriamo con ottimi risultati da tempo, – commenta Massimo Annicchiarico, senior sales manager di Costa Crociere – e sono un’ulteriore conferma del nostro ruolo di numero 1 in Italia e in Europa. Siamo la prima compagnia a proporre un pacchetto volo più crociera da Bari, perché vogliamo essere sempre più vicini ai nostri clienti della Puglia e del Sud Italia, un’area strategica per il nostro sviluppo futuro. Grazie a questa nuova offerta i nostri clienti pugliesi e del Sud Italia potranno godersi una delle nostre spettacolari crociere in Nord Europa partendo comodamente da un aeroporto confortevole, efficiente e vicino a casa”.

Questa nuova iniziativa rafforza il rapporto di collaborazione tra Costa Crociere e Aeroporti di Puglia, che sinora aveva riguardato solo voli dall’estero per Bari. Già nello scorso anno l’aeroporto pugliese aveva accolto i voli charter Costa dalla Spagna per gli Ospiti spagnoli in partenza sulle crociere da Bari. Operazione che si ripete anche nell’estate 2010, tutti i martedì dal 1 giugno al 21 settembre 2010, per le partenze di Costa Fortuna di 8 giorni nel Mediterraneo. I voli charter saranno sulla tratta Madrid – Bari (operata da Air Nostrum con 90 posti) e Barcellona – Bari (operato da Spain Air con 180 posti).
Con 63 scali e 230.000 passeggeri movimentati, dati in linea con i risultati del 2009, Costa Crociere si conferma il primo operatore crocieristico del porto di Bari anche nel 2010. La stagione estiva si inaugura oggi con il primo scalo di Costa Fortuna, (102.600 tonnellate di stazza e 3.470 Ospiti totali), che farà scalo tutti i martedì da oggi al 16 novembre per crociere di 8 giorni in Grecia (Olimpia, Santorini, Mykonos, Rodi), Croazia (Dubrovnik) e Italia (Venezia). Oltre a Costa Fortuna anche Costa Serena (114.500 tonnellate di stazza e 3.780 Ospiti totali), sarà a Bari tutti i lunedì, dal 26 aprile al 22 novembre, per crociere di 8 giorni in Grecia (Olimpia), Turchia (Smirne e Istanbul), Croazia (Dubrovnik) e Italia (Venezia).

Nella stagione estiva 2011 Costa Crociere prevede 71 scali nel porto di Bari grazie alla presenza di tre navi della flotta. Sarà riconfermata Costa Fortuna, in partenza il martedì per crociere di 8 giorni in Grecia (Olimpia, Santorini, Rodi), Croazia (Dubrovnik), Italia (Venezia). Costa Allegra (28.400 tonnellate di stazza e 1.000 Ospiti totali) offrirà invece crociere di 11 e 12 giorni alla scoperta di Egitto-Israele, Grecia-Turchia e Mar Nero. Da luglio grande novità con l’arrivo della futura, nuova ammiraglia Costa Favolosa (114.500 tonnellate di stazza e 3.780 Ospiti totali), attualmente in costruzione nello stabilimento Fincantieri di Marghera. La nave sarà a Bari per la prima volta l’8 luglio 2011 nel corso della sua crociera inaugurale, prima di cominciare le sue crociere di 8 giorni nel Mediterraneo, che la porteranno a Bari ogni lunedì. L’itinerario prevede Grecia (Olimpia), Turchia (Smirne e Istanbul), Croazia (Dubrovnik) e Italia (Venezia).

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*