Venezia, ok terminal

Roberto Perocchio

VENEZIA – Oltre 26 milioni di euro con una crescita del +9%.  Ha superato le più rosee aspettative il bilancio d’esercizio della “Venezia Terminal Passeggeri”, approvato dall’assemblea degli azionisti lunedì 27 settembre, e da dieci anni in continuo incremento. I dati sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa dal presidente di VTP, Sandro Trevisanato, e dall’amministratore delegato, Roberto Perocchio.

Si è passato infatti dai 2.725.899 euro del 2000 agli attuali 26.836.837. La società fondata nel 1997 dall’Autorità Portuale  per promuovere ed incrementare l’attività passeggeri nel porto di Venezia continua il suo trend proficuo rispecchiando un comparto, quello del traffico passeggeri che in laguna gode di ottima salute. Nel dettaglio, è stato registrato un utile ante imposte  di 5.584.755 euro, superiore di 496mila euro rispetto a quello dell’esercizio precedente, dopo aver stanziato ammortamenti per 2.428.000 euro.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*